Data di arrivo:
Notti:
Adulti:
Bambini:
Età bambino 1: Età bambino 2: Età bambino 3:

Val di Sole

Le dolomiti del Brenta

Un tuffo nel passato per conoscere la storia della valle

Le Dolomiti di Brenta sorgono all’estremità occidentale dell’area dolomitica e si presentano come un’isola di dolomia. Il massiccio ha uno sviluppo nord-sud lungo 40 chilometri ed una larghezza di 12 chilometri. Ha come confini naturali a nord la Val di Sole, ad est la Val di Non e la Paganella, a sud le Valli Giudicarie e ad ovest la Valle Rendena. L’intero gruppo del Brenta è compreso nel territorio del Parco Naturale Adamello Brenta.
Diversamente da altri gruppi dolomitici, dove tutto è snellezza di linee e plasticità di masse, questa superba dorsale di rocce calcaree e dolomitiche presenta forme maestose ed austere, dove le pareti rocciose culminano in picchi e diedri delle più svariate forme e dimensioni.
In questo contesto unico, si trova la Val di Sole che vanta una storia scritta attraverso i millenni. La valle fu abitata fin da quando, qualche migliaio di anni avanti Cristo, vi si insediarono i Celti, cui seguirono i Reti ed i Romani. Vi transitarono i Franchi, vi dominarono i Principi Vescovi di Trento e poi gli Austroungarici. Nella prima guerra mondiale la Val di Sole fu terra di frontiera, in seguito alla seconda si accelerò il fenomeno dell’emigrazione.
Con tanta storia alle spalle, la Val di Sole vanta una consistente ricchezza di edifici rustici, forti, castelli, palazzi e chiese in cui sono conservati a volte degli autentici "tesori nascosti".
pale_san_martino_2
mico-passo
Il passo del
Tonale
ant_a6546135
mico-webcam
Live
Webcam
webcam
News
Leggi tutto
offerta-royal-ppt
312017
Offerta Royal e Paradiso